Campionato Serie D Gir.B 4a gara di ritorno

Il nostro avversario: US Caravaggio

Febbraio 11, 2022 | By Ufficio Stampa
Tempo di lettura: 2 minuti

Evviva, torna la Serie D!

Nessun turno infrasettimanale sette giorni fatti di lunghe attese e rompicapi da sciogliere, dopo la sfortunata gara casalinga con gli orobici del Real Calepina: Mister Mazzoleni&Co. sono chiamati alla battaglia per la conquista dei tre punti.
Ad attendere i nostri ragazzi biancorossi ci sarà il Caravaggio, capitanato dall’ “enfant prodige” Simone Longaretti, reduce da due vittorie consecutive, l’ultima con tre goal alla “consanguinea per provincia” la Brianza Olginatese.

Il cammino nel girone B
Una delle poche squadre a vantare un’età media di 21 anni.
Diciassettesimo posto in classifica guadagnato con ventidue punti: cinque vittorie, sette pareggi e nove sconfitte. All’attivo sono ventinove i goal realizzati contro i quaranta subiti, di cui dieci realizzati da “bomber Ibe“.

La storia
Le origini del US Caravaggio partono da molto lontano. La prima società calcistica fu la U.S. Veltro; nata nel 1921 per iniziativa di persone che si proponevano di offrire ai giovani delle occasioni di ricreazione nel fervore di rinascita sociale dopo il trauma della Grande Guerra. I colori sociali furono campo bianco e nero a scacchi e il primo terreno di gioco fu il prato all’interno del porticato del Santuario.
Nel 1946 nacque una seconda società: l’Olimpia che debuttò nella stagione calcistica 1946-47 nel girone D del campionato di Prima Divisione.
Le due società si fusero la sera del 31 agosto 1958 al termine di una riunione indetta dal sindaco di Caravaggio. Nasceva l’Unione Sportiva Caravaggio con i colori sociali Bianco Rossi.
L’U.S. Caravaggio partecipò al suo primo campionato nel 1958-59 nel girone C del Campionato Nazionale Dilettanti ed arrivò prima. (fonte usdcaravaggio.it)

La terna arbitrale
Direttore di gara Sig. Costantino Cardella di Torre del Greco (Percorso professionale in Serie D: 61 presenze, 283 cartellini gialli, 11 cartellini rossi e 21 rigori assegnati)
I° Assistente Sig. Vincenzo Russo di Nichelino
II° Assistente Sig. Lorenzo Savasta di Bra

Forza ragazzi, Forza Casatese!

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Email